Nella prima puntata della nostra rubrica che premia i migliori tre portieri di giornata della Serie A giustamente si prendono i primi tre posti di questa prima nostra assegnazione i tre portieri di recente convocazione della Nazionale Italiana di calcio di Giampiero Ventura per le qualificazioni mondiali Russia 2018 contro Spagna e Macedonia, ovvero Gianluigi Buffon, Mattia Perin e Gianluigi Donnarumma.

Partiamo proprio da quest’ultimo. Nonostante le tre reti subite dal Sassuolo, incolpevole in tutti e tre gli episodi, il giovane portiere rossonero ha sfoderato tutto sommato un’interessante prestazione divenendo il miglior portiere della 7a giornata della Serie A 2016-17 salvando il 4-3 finale per i rossoneri negli ultimi minuti di gioco e compiendo diversi sicuri interventi durante tutto il match…. VETERANO

Giornata meno difficile e di ordinaria amministrazione è stata invece quella degli altri due portieri della maglia Azzurra Gianluigi Buffon e Mattia Perin: vengono giustamente premiati perché entrambe le loro compagini fin qui stanno disputando un grande campionato, perché oggi hanno annoverato numero 0 nel computo dei gol subiti rispettivamente contro Empoli e Bologna ed infine perché fino alla settima giornata della Serie A di questa stagione sono stati i meno battuti in campionato (Buffon 4 reti subite contro le 5 di Mattia) ed anche tra tutti i campionati europei confermando l’ottimo stato di forma del movimento portieristico italiano che vede in testa il giovane portiere del Lecce Marco Bleve che delle 3 reti subite dai giallorossi ne ha subita una sola da quando veste la maglia da titolare (praticamente il Lecce è imbattuto da più di 4 giornate ) restando così imbattibile momentaneamente da 390 minuti ed appunto con una sola rete subita diventa il portiere europeo e mondiale con meno reti subite tra tutti i campionati nazionali possibile. Questo rafforza l’ottimo stato di forma del movimento “portieristico” nazionale italiano che non è solo fatto di esperienza e di portieri di Serie A e che militano attualmente in nazionale ma comprende anche tutti i campionati partendo dai nostri giovani portieri dei quali tratteremo in un altro punto. Per il momento all’intero movimento dei portieri italiani possiamo fare un grande complimento gridando tutti insieme e con tutto il cuore…. CHAPEAU!!! Ragazzi, continuate così a farci emozionare sempre di più con le vostre parate e le vostre uscite!!!

Annunci