Milan e Carpi hanno chiuso la 34^ giornata di Serie A ieri sera, Lunedi 21 Aprile, con il match di San Siro delle ore 20.45.

Il match è terminato a reti inviolate con i tifosi rossoneri che a fine gara hanno pesantemente fischiato la squadra del nuovo mister Brocchi (alla prima sfida casalinga alla guida del Milan).

Per i rossoneri questo è un pareggio che ha il sapore amaro per vari motivi: il pareggio nel proprio stadio contro una squadra che deve salvarsi,  un gioco che continua pericolosamente a latitare e le diretta concorrenti all’Europa League che hanno quasi tutte perso.

In tutto questo marasma esce con la testa alta, ancora una volta, l’estremo difensore rossonero Gianluigi Donnarumma che ieri sera sullo scadere ha letteralmente salvato la propria squadra dal baratro dopo una conclusione velenosissima di Crimi del Carpi. Volo plastico per il classe 99′ che toglie da sotto la traversa una palla davvero difficile da parare.

Annunci